agerola2

10 Febbraio 2015 – Aggiornamento: Concluse con esito positivo le operazioni di ricerca disperso presso Monti Lattari

agerola2

 

Le ricerche del giovane di trentatre anni disperso sui monti Lattari hanno dato esito positivo. L’intervento dell’elicottero dell’Aeronautica Militare, IX Stormo Grazzanise, è stato determinante per restringere l’area di ricerca e consentire al personale intervenuto nelle ricerche di individuare, raggiungere e mettere in salvo il giovane. Il recupero, reso complicato dalle condizioni impervie del terreno, è stato effettuato dalla squadra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico, delegazione Campania, impegnato dalla mattinata di oggi nelle ricerche, con l’aiuto dei Carabinieri, VVFF, e di volontari del posto. La persona recuperata, originaria del luogo, aveva perso l’orientamento durante la sua escursione da Agerola verso il Monte Faito, e non riuscendo a far ritorno alla propria abitazione aveva chiesto aiuto a conoscenti con una telefonata. Il cellulare si è poi scaricato il che ha reso complicate le operazioni di ricerca e ha alimentato la preoccupazione dei familiari. Nel suo tentativo di ritrovare la strada il giovane era anche scivolato fino ad arrivare sul ciglio di un pericoloso dirupo, dove fortunatamente la caduta si è arrestata e dove è stato poi ritrovato, in discrete condizioni, seppure provato dallo stress e dal freddo. I soccorritori lo stanno attualmente accompagnando al pronto soccorso per le verifiche sanitarie di routine. (Foto di Repertorio)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *