immagine in evidenza articoli

FORMAZIONE TECNICA

Tre giorni di attività formativa di primo livello si sono conclusi ieri per il personale alpino del Servizio Regionale Campania.
Gli aspiranti operatori del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico si sono formati alla presenza di un Istruttore Nazionale e con il supporto di vari operatori e tecnici, già qualificati, che hanno sfruttato l’occasione per fare un aggiornamento tecnico.
Scenari operativi dell’evento sono stati la Costiera Amalfitana ed i Monti Picentini, che hanno consentito di sviscerare tutte le tematiche previste dal Piano Formativo di riferimento sia per la parte teorica che per quella pratica.
Successivamente alla pausa estiva gli aspiranti operatori termineranno il primo modulo formativo con lo step di verifica per la parte roccia e successivamente affronteranno la formazione relativa all’ambiente invernale.
Particolare rilievo, come sempre, è stato dato alla movimentazione del personale su quelli che sono i “terreni d’elezione” del Soccorso Alpino Speleologico.