immagine in evidenza articoli

INTERVENTO: Ricerca disperso – SENERCHIA (AV)

pano

Varie squadre del CNSAS, unitamente a Carabinieri, Forestale e volontari del luogo stanno setacciando l’area “Oasi Valle della Caccia” e zone limitrofe (Comune di Senerchia – AV) alla ricerca di un 64enne smarritosi durante una escursione per funghi il giorno 8 Luglio.

Lo stesso, originario di Olevano S.T., era uscito assieme a 2 amici ma ad un certo punto si è separato da loro smarrendo la strada. Da un primo contatto telefonico, poi interrottosi probabilmente per il cellulare scarico, il soggetto ha riferito di trovarsi in un punto molto impervio tra le rocce e di non riuscire più a muoversi.

Varie battute durante la notte, assieme agli esperti conoscitori dei luoghi, non hanno dato alcun esito e pertanto le ricerche stanno continuando oggi a ritmo serrato.

A breve arriverà in ausilio un velivolo specializzato dell’Aeronautica Militare il cui impiego è stato disposto, su richiesta del CNSAS, dal Rescue Coordination Center del Soccorso Aereo di Poggio Renatico (FE).

Tutti i soccorritori sperano in una veloce e positiva risoluzione della vicenda.

 

AGGIORNAMENTO:

11-LUGLIO ore 10.30 → Comunicato Stampa CNSAS Campania

12-LUGLIO ore 9.00 →Vertice in Prefettura ad Avellino con la Dirigente Area Protezione Civile, Il Comandante VVF, il Comandante CFS, il Sindaco di Senerchia, il Comandante Compagnia CC Montella e il Responsabile Regionale CNSAS (per punto della situazione e coordinamento degli interventi successivi);

→ Stanno  lavorando oltre al personale già citato finora, la Misericordia di Montella ed il Soccorso Montano Dedalo di Giffoni V.P.;

→ Il CNSAS Campania ha chiesto rinforzi alle Regioni limitrofe e da Puglia, Basilicata e Calabria sono giunti vari operatori nonché dei Coordinatori Operazioni di Ricerca;

14-LUGLIO ore 21.00 → Comunicato Stampa CNSAS Campania