2018_01_08ev

INTERVENTO: TURISTA POLACCO INFORTUNATO – 18 GENNAIO

Personale in intervento tra il Monte Somma e la Valle dell’Inferno (VESUVIO) per un turista straniero ferito. Seguono aggiornamenti…

 

AGGIORNAMENTO ORE 15.45
Trattavasi di un turista polacco bloccato, a seguito di una breve caduta, in una zona particolarmente impervia tra il Monte Somma e la Valle dell’Inferno. Il soggetto ha chiesto aiuto gridando a squarciagola e le Guide Vulcanologiche, sentendolo, si sono avvicinate per localizzarlo. Nel frattempo le stesse guide hanno attivato il CNSAS, il 118 ed i Carabinieri che hanno messo in moto la macchina dei soccorsi. Arrivate sul posto le squadre CNSAS hanno dovuto utilizzare tecniche speleoalpinistiche per raggiungere il soggetto, valutarlo ed infine metterlo in sicurezza. Le operazioni si sono da poco concluse con l’ausilio di operatori della Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Ercolano. Fortunatamente la persona non presentava particolari problemi sanitari ed è stata consegnata all’equipaggio 118 per mera precauzione. In preallarme anche il servizio di elisoccorso 118 per ogni evenienza.

2018_01_08